Cosa Fare in Presenza di un Tornado

Il decalogo per difendersi da un tornado (o da una tromba d’aria).

1.    Stare lontani da porte e finestre, vengono facilmente frantumate dalla violenza del vento;

2.    Non rifugiarsi in mansarda o ai piani alti perché il tetto viene di solito divelto dalla furia del vento;

3.    Rintanarsi ai piani più bassi;

4.    Staccare luce e gas per evitare cortocircuiti e perdite di gas, per i danni provocati dalla forza del vento;

5.    Non toccare i rubinetti dell’acqua perché i fulmini del temporale che genera il tornado si propagano attraverso le condutture metalliche;

6.    Allontanarsi e stare lontani da alberi, pali alti, strutture metalliche, distese liquide, perché attirano i fulmini;

7.    Non ripararsi a ridosso dei muri perimetrali di case o strade perché possono crollare sotto la spinta del vento;

8.    Non rifugiarsi in strutture prefabbricate – come per esempio i centri commerciali e/o capannoni – perché in genere non sopportano la furia di un tornado;

9.    Abbandonare auto o roulotte, perché possono essere trascinate via dal vento;

10.     In mancanza di idonei rifugi, distendersi supini a terra, negli avvallamenti / anfratti del terreno.